About Tosconova

Le mani:Sintesi del design artigiano Tosconova e made in Italy

Esiste un elemento comune tra il patrimonio artistico italiano e le tavole ricoperte di semola su cui le nostre nonne lasciavano riposare la pasta fresca: le mani. Aristotele le definiva lo "strumento di tutti gli strumenti", la connessione diretta tra intelletto e creazione, con le quali si padroneggiano infinite tecniche e si dà vita a tutto ciò che l'immaginazione suggerisce. Persino opere d'arte. È una definizione che calza perfetta anche per Tosconova, dove le mani diventano quel legame prezioso tra le menti di grandi maestri artigiani e gli arredi di design che realizzano, a cui tuttavia, con una certa libertà intellettuale, serve aggiungere la componente emotiva che accompagna l’intera fase produttiva e affiora da ogni creazione. In questo modo: le mani sono lo strumento - vivo, portatore di emozioni e visioni impazienti di trovare consistenza - di tutti gli strumenti. Adesso sì che ritroviamo l’essenza del design artigiano Tosconova e quella del Made in Italy.

Il saper fare italiano è una trama fitta e irresistibile di abilità inventiva, capacità di immaginare, distinta manualità, tradizione tramandata, gusto estetico, conoscenza dei materiali. Nei laboratori di Tosconova, precisamente nella falegnameria, gli artigiani selezionano personalmente la qualità di legno da utilizzare, consci che l’attenzione alla materia prima è la base di un ottimo lavoro. È una scelta che non si limita alla caratteristiche tecniche del materiale perché il legno è un importante elemento espressivo nel home decòr: diffonde armonia e calore negli spazi, comunica solidità e sicurezza e ci assicura un’estetica per sempre contemporanea. Qualità che si amplificano esponenzialmente quando si lavora il legno da tutta una vita, reclamando il giusto tempo per farlo, la necessaria attenzione e la necessaria cura.

A pensarci, Tosconova ha tutti i caratteri per essere definita un’azienda contemporanea – propone un’ampia offerta di prodotti di arredo, esporta in tutto il mondo e negli anni la sua realtà si è sempre più affermata – eppure, per il suo modo di operare, per come racconta se stessa, per le prospettive che si dà, ci riporta all’intima bottega di una volta, con l’artigiano che personalmente si prende cura delle proprie creazioni, che seleziona solo materie prime di alta qualità e che realizza arredi personalizzati sulle richieste del cliente. Senza tralasciare poi quei dettagli stilistici che rendono il prodotto un’opera, sua e di nessun altro, uniti alla durabilità e alla funzionalità, immancabili in un elemento di arredo che deve accompagnarci per tutta la vita e adattarsi al suo evolvere.

In 60 anni dalla sua fondazione, Tosconova non ha cambiato formula, piuttosto ha accolto nuovi professionisti per offrire arredo artigianale di design a un pubblico in aumento. Tutti gli arredi Tosconova sono prodotti internamente e curati al dettaglio sotto l’occhio esperto di chi ha fatto di questo mestiere la propria vocazione. O meglio, sotto le mani esperte. In particolare, nel reparto di falegnameria spicca una gestualità che ricorre durante l’intero processo produttivo: la mano del mastro artigiano che sfiora la materia prima accompagnandola con cura nella sua trasformazione, per assicurarsi che ciò che la mente ha immaginato stia diventando realtà in tutto e per tutto: un arredo tecnicamente, funzionalmente, esteticamente perfetto! E una volta che quella creazione lascia il laboratorio Tosconova, sono le nostre mani a sfiorarne la superficie, percependo la dedizione, la cura, l’attenzione dalle quali è nata. Riconoscendo sì un elemento di design, ma soprattutto una parte indispensabile ed emotiva dei nostri spazi di vita, lo stile unico e senza tempo Tosconova che si personalizza su di noi e ci accompagna. Perché è questo ciò che pensano i falegnami Tosconova quando, con le proprie mani, realizzano un pezzo unico d’arredo: che sia per sempre.